(Tempo di lettura: 3 min)

Una delle principali caratteristiche dei mercati azionari è che c’è sempre un bull run in alcuni titoli o settori, indipendentemente dalle condizioni economiche e da altri fattori contrari. 

Anche con l’arrivo della nuova pandemia di coronavirus, il mercato azionario ha tenuto duro. Settori come l’home entertainment, i videogiochi, l’e-commerce e i prodotti farmaceutici hanno beneficiato del confinamento.

Anche se il 47,9% della popolazione degli Stati Uniti è vaccinata, la minaccia del COVID-19 è ancora presente. La variante delta, una delle più contagiose, ha guadagnato terreno nel paese. Le infezioni e i decessi sono aumentati rapidamente in alcuni stati con bassi tassi di vaccinazione come l’Arkansas, il Texas e il Nevada.

Inoltre, la variante ha generato focolai in Giappone, Australia e Regno Unito, paesi che, come gli Stati Uniti, hanno alti tassi di vaccinazione. Se l’aumento delle infezioni continua, il mondo si allontanerà sempre di più dall’immunità di gregge e dalla fine della pandemia. 

Di fronte a questo scenario di incertezza, è importante cercare alternative per proteggere le nostre finanze. Pertanto, portiamo per voi i migliori titoli per investire nel caso in cui la terza ondata di coronavirus prenda forza.

Zoom Video Communications (ZM)

zoom-appDopo una crescita “senza precedenti” nel 2020, Zoom Video si aspetta che lo slancio positivo continui. Il fondatore dell’azienda, Eric Yuan, ritiene che “il futuro è qui con l’aumento delle tendenze del lavoro a distanza”. Pertanto, una possibile terza ondata potrebbe estendere la mania del lavoro da casa.”

Le azioni ZM sono state relativamente piatte negli ultimi sei mesi. Dal punto di vista della crescita, Zoom Video ha riportato un fatturato di 956,2 milioni di dollari per il primo trimestre del 2022. Questo rappresenta un aumento del 191% su base annua. 

Recentemente, la società ha acquisito Kites GmbH, che si concentra sullo sviluppo di soluzioni di traduzione automatica. Questo aiuterà Zoom a migliorare la produttività e l’efficienza delle riunioni “fornendo capacità di traduzione multilingue per gli utenti.”

Nautilus (NLS)

NautilusL’esercizio domestico ha visto una crescita significativa durante la pandemia. Una possibile terza ondata di COVID-19 probabilmente stimolerebbe ulteriori guadagni. Ecco perché le azioni NLS sono un’opzione attraente per gli investitori. 

Nautilus prevede di superare i 250.000 membri entro la fine del 2022. Inoltre, la società mira a raggiungere fino a due milioni di membri entro il 2026. Si aspetta anche di guadagnare 1 miliardo di dollari di entrate e raggiungere margini operativi sostenibili del 15% entro quest’anno.

Un altro punto saliente è la crescita del segmento retail della compagnia. Entro il primo trimestre del 2022, Nautilus dovrebbe avere un portafoglio ordini di 179 milioni di dollari. Grazie alla forte domanda per i suoi prodotti per il fitness, il segmento retail sarà probabilmente un driver di crescita chiave.

Netflix (NFLX)

Netflix Le azioni Netflix hanno sottoperformato negli ultimi 12 mesi. Uno dei motivi è l’intensa concorrenza nel business dello streaming. Tuttavia, nel primo trimestre del 2021, la società ha registrato un fatturato di 7,2 miliardi di dollari, in crescita del 24% su base annua.

L’azienda ha anche generato un free cash flow di 2,4 miliardi di dollari. Il principale motore della crescita di Netflix sono i nuovi contenuti. Una solida generazione di cash flow garantirà probabilmente un’aggressiva creazione di contenuti.

Tuttavia, lo sviluppo di nuovi contenuti è stato ritardato a causa della pandemia. La terza ondata di coronavirus influenzerebbe probabilmente il lancio di nuovi contenuti. Se la transizione dalla televisione lineare allo streaming dovesse continuare, allora il mercato di Netflix continuerà ad aumentare.

Activision Blizzard (ATVI)

activision-blizzard-share
Anche il gioco e l’intrattenimento online hanno beneficiato del confinamento. Se la terza ondata di COVID-19 si intensifica, le tendenze positive per l’industria dei videogiochi aumenteranno.

Le azioni ATVI sono tra i titoli più interessanti da acquistare nel settore. Con un attuale rapporto prezzo-utili di 24,8, il titolo sembra pronto per una sana crescita aziendale e prezzi più alti.

Il fatturato della società ha battuto le aspettative per il primo trimestre del 2021. La crescita è stata guidata principalmente da Activision, le cui entrate sono aumentate del 72% rispetto all’anno precedente. Alla fine del trimestre, gli utenti attivi mensili della società erano 435 milioni.

Dal punto di vista finanziario, la società ha riportato una liquidità netta di 3,28 miliardi di dollari fino a marzo 2020. Tuttavia, la posizione di cassa netta è aumentata a 5,87 miliardi di dollari nel marzo 2021. D’altra parte, Activision Blizzard prevede di assumere più di 2.000 sviluppatori nei prossimi due anni. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here