Investire Opportunità e rischi nelle azioni NIO: Quali sono le loro proiezioni?

Opportunità e rischi nelle azioni NIO: Quali sono le loro proiezioni?

Le azioni NIO ci offrono un'interessante opportunità di investimento, anche se sono ancora lontane da Tesla, il suo principale concorrente. Fino a che punto può arrivare NIO?

0
Invest in NIO
(Tempo di lettura: 8 min)

Con soli sette anni di vita, la società automobilistica cinese ha rivoluzionato il settore automobilistico e, di conseguenza, il settore degli investimenti globali.

NIO, l’azienda, fondata dal presidente di Bitauto e Next EV, William Li,ha avuto una crescita esponenziale, grazie all’ascesa della mobilità elettrica in tutto il mondo. Le aspirazioni di NIO hanno avuto una svolta nel 2016, con l’ingresso di numerosi investitori internazionali, come Tencent, Baidu, Sequoia, Lenovo e TPG. Da allora, la scommessa dell’azienda è ibrida: potenziare i veicoli elettrici e sviluppare la guida autonoma.

La NIO ET7, una berlina con oltre 1.000 km di autonomia, guida autonoma e 644 CV con cui la casa automobilistica cinese spera di competere contro Tesla.

Così, l’annuncio di ottobre 2016 di NIO di test di veicoli autonomi ha generato una nuova attrazione per gli investimenti e si è chiaramente posizionata in un segmento di mercato dominato, finora, da Tesla.

L’impegno di NIO nella guida autonoma non ha portato risultati immediati per l’azienda. Ma lo ha fatto a partire dal 2020. Durante un anno segnato dalla pandemia e dal caos che ha causato all’economia globale, NIO è stata in grado di raddoppiare le vendite nel 2020.

Risultati che l’azienda prevede di aumentare questo 2021. “Continuando a migliorare la capacità di produzione di tutti i prodotti, la nostra capacità mensile crescerà fino a 5.000 unità al mese”, ha assicurato Bin nell’agosto 2020.

Le azioni NIO hanno goduto di un’enorme crescita per tutto il 2020, con un aumento del loro valore dell’800%. Fonte: Tradingview.

I buoni numeri di NIO hanno permesso una crescita esponenziale delle sue azioni. Una quotazione alla Borsa di New York nel 2020 ha dato il via all’espansione internazionale di NIO.

E le sue azioni si sono apprezzate senza precedenti.

Se nel giugno 2020 un’azione NIO valeva poco più di 6 dollari, appena cinque mesi dopo, a novembre, il suo valore è salito a 54 dollari. In effetti, le azioni NIO sono aumentate di valore dell’800%, in meno di mezzo anno.

Cosa possiamo aspettarci dalle azioni NIO

L’appoggio esplicito del governo della Repubblica Popolare Cinese presenta NIO come il marchio capace di sfidare Tesla nella mobilità elettrica e nella guida autonoma. I suoi buoni numeri di vendita del 2020 fanno ben sperare per il 2021 per l’azienda cinese.

La casa automobilistica che punta a mettere in ombra Tesla ha chiuso il 2020 con un fatturato totale di 1,017 miliardi di dollari, in crescita del 133,2% sui dati del 2019. Tuttavia, la crescita esponenziale delle vendite e del fatturato non è riuscita a impedire al colosso automobilistico asiatico di chiudere l’anno con perdite per 212 milioni di dollari.

Inoltre, i dati di NIO sono ancora lontani anni luce dal fatturato di Tesla. Se nel 2020 il costruttore americano era sull’orlo delle 500.000 vendite (499.550), a NIO è rimasta una cifra molto più discreta: 43.728 unità.

Opportunità di investimento in NIO

Ma proprio perché i dati dell’azienda cinese sono ancora lontani da quelli di Tesla, scommettere sulle azioni NIO può presentare opportunità uniche.

In primo luogo, vale la pena notare che la crescita di NIO è esponenziale. A partire dal 2018, le cifre di produzione e fatturato della società sono superiori a quelle raggiunte da Tesla al suo inizio. Il contesto macroeconomico globale e l’impegno sempre più determinato verso la mobilità elettrica stanno giocando a favore di NIO.

Nei prossimi decenni, le vendite di veicoli elettrici sono destinate ad aumentare esponenzialmente. | Fonte: EVAdoption.

Anche avere il sostegno dell’esecutivo cinese. E questo si traduce in un aumento delle sue azioni che potrebbe continuare a crescere. Il 2020 è stato l’anno d’oro di NIO, con le sue azioni cresciute di oltre il 1.000%.

Il governo cinese ha piani ambiziosi per l’elettrificazione della mobilità. Hanno recentemente approvato un mandato che entro il 2030 il 40% dei veicoli venduti sarà elettrico. Ma questa non è la fine del loro piano di transizione aggressivo per stimolare la mobilità elettrica: in alcune città della Cina, ottenere una licenza per comprare un’auto a combustione costa più del veicolo stesso.

La Cina farà tutto ciò che è in suo potere per essere un leader mondiale nella transizione alla mobilità elettrica; e NIO è nel posto giusto per beneficiare delle politiche aggressive dell’esecutivo cinese.

A titolo di sintesi, possiamo identificare le seguenti opportunità di investimento in NIO:

  • Crescita esponenziale nei primi anni. La crescita delle azioni di NIO è più veloce di quella di Tesla quando si è quotata in borsa.
  • Prezzo ancora accessibile delle azioni NIO. Nonostante la crescita del 559,9% delle sue azioni da quando è stata quotata in borsa, i prezzi delle azioni NIO sono ancora accessibili.
  • La scommessa ufficiale della Cina sui veicoli elettrici. Un altro vantaggio di NIO è che ha il governo cinese alle spalle. Un governo che è determinato a scommettere sulla mobilità elettrica.
  • Aumento della mobilità elettrica. La crescita delle vendite di auto elettriche è esponenziale. I veicoli elettrici sono qui per rimanere.

Rischi dell’investimento di NIO

Gli eccellenti numeri di NIO per il 2020, insieme al settore automobilistico elettrico in piena espansione, lo configurano come una buona opportunità di investimento. Tuttavia, dobbiamo tenere a mente alcuni fattori quando investiamo in NIO.

In primo luogo, vale la pena considerare che l’inizio del 2021 non è stato così buono come si pensava. L’azienda cinese ammette che le sue previsioni di produzione per il 2021 potrebbero essere limitate dalla carenza globale di semiconduttori. I limiti della catena di approvvigionamento porteranno NIO ad accontentarsi di produrre 7.500 veicoli al mese. Questo le permetterà di migliorare i dati del 2020, ma di non raggiungere gli obiettivi.

E la principale debolezza delle azioni NIO si trova nel debito. Nonostante la crescita esponenziale dell’azienda, NIO continua a registrare perdite significative. Perdite che nel 2020 hanno raggiunto i 178 milioni di dollari, più di quanto originariamente previsto.

D’altra parte, uno dei grandi alleati per la commercializzazione di NIO è il governo cinese. Finora, la Cina ha investito molto nel sovvenzionare le auto elettriche. Tuttavia, dallo scorso anno, l’esecutivo di Xi Jinping ha ridotto del 10% le sovvenzioni per l’acquisto di auto elettriche.

Quindi, possiamo identificare le seguenti minacce agli investimenti della NIO:

  • Instabilità della catena di produzione e l’attuale carenza di fornitura.
  • Incertezza di fronte alla guerra commerciale tra Cina e Stati Uniti.
  • Alto grado di indebitamento aziendale.
  • Prevedibile aumento della concorrenza nella mobilità elettrica e nella guida autonoma.

Previsioni per le azioni NIO a breve e medio termine

Quanto sopra ha fatto sì che le azioni NIO non abbiano iniziato l’anno con una buona base. Se a gennaio le azioni NIO superavano i 60 dollari, ora si aggirano intorno ai 40 dollari.

Tuttavia, l’attuale prezzo delle azioni NIO, lungi dallo scoraggiare, ci offre un eccellente punto di ingresso nella casa automobilistica cinese.

Fondamentalmente, le previsioni di crescita di NIO, se Tesla è qualcosa da seguire, sono ancora molto alte nel medio e lungo termine. L’auto elettrica è qui per rimanere e la Cina sta guidando la trasformazione nella mobilità sostenibile. Scommettere su un’azienda giovane, innovativa e con una capacità di crescita esponenziale potrebbe ripagare nel tempo.

Non dobbiamo dimenticare la imminente irruzione di NIO nel mercato europeo: il prossimo settembre aprirà il primo negozio NIO in Europa. Il primo di molti, dice il fondatore e CEO William Li, ricordando che “dal primo giorno il nostro obiettivo è stato quello di essere un marchio globale.”

Le azioni NIO hanno passato gli ultimi 5 mesi a muoversi lateralmente, in quella che possiamo identificare come una zona di accumulazione. Attualmente, il suo prezzo è in bilico intorno alla media mobile a 200 giorni, indicando un potenziale punto di acquisto.

A livello tecnico, vediamo che le azioni NIO hanno trovato un pavimento nella fascia dei 30 dollari; supporto che hanno testato nel movimento laterale descritto negli ultimi 5 mesi.

Individuiamo la lateralizzazione di questi ultimi mesi come una chiara zona di accumulazione. Infatti, le azioni NIO potrebbero prepararsi a testare il loro massimo storico di 67 dollari raggiunto all’inizio del 2021.

La media mobile delle ultime 200 sessioni indica anche il prezzo attuale come un buon punto di ingresso. Al momento della scrittura, le azioni NIO sono scambiate appena sotto questa media mobile (la linea blu nel grafico sopra), il che determina un punto di ingresso ideale e ci fa prevedere un rimbalzo verso l’alto per cercare di raggiungere nuovi massimi.

 

Come comprare azioni NIO in questo momento, in modo sicuro e senza pagare commissioni?

Se vuoi comprare azioni NIO, l’opzione preferita consigliata da Investor Times è il broker eToro.com, una piattaforma di investimento utilizzata da più di 20 milioni di utenti, con sede a Londra e autorizzata dalla CySEC e dalla FCA (l’autorità di regolamentazione britannica).

Quando si tratta di acquistare azioni NIO, eToro ci offre un grande vantaggio: Nessuna commissione di alcun tipo (0%) sull’acquisto, la vendita o la custodia delle azioni. Un altro importante punto a favore di eToro è che consente di aggiungere fondi al proprio conto immediatamente con carta di credito, PayPal o bonifico bancario (tra gli altri).

In aggiunta a quanto sopra, eToro.com permette di investire in azioni NIO acquistando frazioni di azioni, in modo che anche gli investitori con poco capitale possano investire in grandi aziende le cui azioni hanno un prezzo elevato.

> Vai su eToro.com per comprare azioni NIO senza pagare commissioni <

 

 

Avviso legale e di rischio: eToro è una piattaforma multi-asset che offre prodotti CFD e non CFD. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere i tuoi soldi. Questo contenuto è inteso solo a scopo informativo ed educativo e non deve essere considerato un consiglio di investimento o una raccomandazione di investimento. Prezzi indicativi a scopo illustrativo. La performance passata non è un'indicazione di risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento. eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l'accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche su eToro. 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version