(Tempo di lettura: 9 min)

“È un’azienda globale, disponibile in 202 paesi e possiede anche l’80% dell’elaborazione dei pagamenti online sul pianeta terra.”

Non è impressionante? Beh, è solo la punta dell’iceberg. Le azioni di PayPal sono un bene prezioso per qualsiasi investitore. Non sa ancora perché?

PayPal: Un’azienda con “pedigree”

Nell’albero genealogico dei fondatori di PayPal, troviamo Peter Thiel, molto famoso nella Silicon Valley. Ha raggiunto una fama ancora maggiore sostenendo Donald Trump quando era candidato alla presidenza degli Stati Uniti. All’epoca tutti credevano che Hillary Clinton avrebbe vinto, ma Peter aveva ragione. Thiel è stato anche un investitore nei primi giorni di Facebook ed è cofondatore dell’innovativa società di intelligenza artificiale Palantir.

Elon Musk paypal stocks
Peter Thiel ed Elon Musk, entrambi co-fondatori di PayPal e direttamente responsabili della massiccia crescita delle azioni della società.

L’altro fondatore della società non è altri che Elon Musk stesso, meglio conosciuto per Tesla e SpaceX. Altri fondatori di PayPal includono Reed Hoffman, fondatore di LinkedIn; Chad Hurley, Steve Chen, e Jawed Karim fondatori di YouTube, così come Russell Simmons e Jeremy Stoppelman, fondatori di Yelp.

Con genitori così, si può scommettere che, come minimo, i buoni geni avranno il figlio. E così è stato.

PayPal è nato per essere un “Game Changer”

Quando PayPal è nato è stato rivoluzionario perché per comprare qualcosa online bisognava avere molta fiducia per pagare. PayPal ha risolto un problema che il mondo aveva all’epoca perché nessuno voleva dare i dati della propria carta di credito e correre il rischio di vedersi rubare le proprie informazioni.

Ma, nel 2002 l’azienda è stata acquistata da eBay per 1,5 miliardi di dollari, e nel 2014 eBay ha fatto uno spin-off che la gestisce come un business separato.

PayPal è un’azienda pedinata con grandi concorrenti

Da quando PayPal si è messo in proprio, la crescita non potrebbe essere più impressionante, come vedrete di seguito, ma attualmente, PayPal ha “barbari al cancello” in agguato.

La concorrenza nel settore è enorme.

Tuttavia, i “fossati” di PayPal, come Buffett chiama i vantaggi competitivi, sono molto buoni.

Avere Stripe, Apple, Google, Alipay, e Amazon come concorrenti deve essere una bella sfida, anche se PayPal lavora con alcuni di loro. Oltre a quanto sopra, ci sono anche le criptovalute

Questa non è una cosa da poco che PayPal deve affrontare.

PayPal: muscoli finanziari in crescita e azioni più forti

Fare grandi scommesse in territori con grandi popolazioni è una buona strategia. Tuttavia, guardando i suoi rendiconti finanziari vediamo che si tratta di un’azienda che non ha una forte leva finanziaria, dato che il rapporto debito/patrimonio netto è inferiore a 1,5.

Nonostante il fatto che non abbiamo uno storico oltre il 2014, PayPal ha dimostrato di crescere in modo sostenibile e, meglio ancora, può continuare a farlo come ci sono tutte le ragioni per esserne sicuri. Infatti, comprare azioni di PayPal è un’ottima decisione per qualsiasi investitore.

Paypal stocks earnings
L’utile per azione (EPS) di PayPal è in costante e duratura crescita da anni; una metrica che non fa altro che dimostrare l’enorme forza e dominio di questa azienda.

Il suo utile per azione (EPS) è prevedibile, ha un buon flusso di cassa e il management sta facendo un ottimo lavoro come evidenziato dai numeri dell’azienda. PayPal ha un sacco di liquidità che può utilizzare per acquistare aziende, intraprendere nuovi progetti, e anche qualcosa che piace molto agli investitori che detengono le sue azioni nei loro portafogli: pagare i dividendi.

Inoltre, PayPal sta beneficiando di tre tendenze del momento: a) maggiore adozione del commercio elettronico; b) crescita del consumo globale online; e, c) maggiore uso di soluzioni di pagamento digitali e mobili.

PayPal’s stock price performance

Dalla sua separazione da eBay, il titolo ha eseguito un guadagno del 440% superando l’S&P 500 e il Nasdaq 100 (di molto)

Paypal quote stock
Prima che la pandemia globale colpisse, lo stock di PayPal stava accumulando una crescita costante e graduale; tuttavia, dallo scoppio della pandemia la sua crescita azionaria è in una salita in corsa. Fonte.

Con una performance di oltre il 90% nell’ultimo anno, il titolo è un indubbio vincitore, poiché la sua performance ha superato quella dell’indice S&P 500 e del Nasdaq.

La pandemia globale ha superato le previsioni di crescita dell’e-commerce a 3-5 anni, oltre ad aver accelerato l’adozione di nuove abitudini online, che ha anche favorito la crescita di PayPal.

 

Linea di fondo: 5 motivi per investire e comprare azioni PayPal in questo momento

1. PayPal è in un settore promettente e in crescita

Il settore dei servizi di pagamento (così come il cloud computing, l’e-commerce e la telemedicina) è uno dei settori più promettenti, con tassi di crescita annuali a due cifre. Le aziende sono di solito redditizie e hanno flussi di cassa positivi e incrementali.

Paypal compra azioni conti attivi
Il numero di conti utente attivi detenuti da PayPal è in costante crescita e si prevede di superare i 400 milioni entro la metà del 2021. | Fonte.

D’altra parte, PayPal continua a mostrare una crescita molto rapida in termini di nuovi conti e P2P su tutte le sue piattaforme. Il numero di conti attivi detenuti da PayPal sta crescendo ad un ritmo inarrestabile, attualmente vicino ai 400 milioni.

PayPal, in particolare, ha visto accelerare la sua crescita a causa della pandemia, motivo per cui la società ha alzato i suoi obiettivi per i prossimi anni.

 

2. PayPal è una macchina da soldi inarrestabile

Anche se PayPal è conosciuto principalmente come un sistema di pagamento online e di e-commerce, l’azienda genera più entrate di Mastercard.

In termini di entrate trimestrali, nell’ultimo secondo trimestre, la società ha superato Visa. Se, per esempio, l’industria dei viaggi non si riprende rapidamente dagli effetti del coronavirus, si potrebbe supporre che PayPal lascerà indietro Visa e Mastercard anche in termini di entrate annuali.

Mentre i fornitori di pagamenti come Visa, Mastercard subiscono una riduzione delle entrate, PayPal è cresciuto grazie e nonostante la pandemia.

 

3. PayPal e le sue partnership per dominare i pagamenti mobili

Mentre il settore dell’online e dell’e-commerce mostra una crescita accelerata, PayPal stringe alleanze strategiche per espandere la sua presenza nel settore dei pagamenti mobili.

In questo contesto, va menzionata la partnership con Instagram Checkout, finalizzata nel 2019.

Instagram Checkout permette agli utenti di effettuare acquisti del prodotto desiderato all’interno dell’app. In precedenza, gli utenti venivano reindirizzati ad altri siti per effettuare il pagamento. Secondo le dichiarazioni dell’azienda, circa 130 milioni di utenti attivi “cliccano” su offerte di prodotti all’interno dell’app di Instagram.

Secondo gli analisti, il potenziale di vendita di Instagram Checkout è di oltre 10 miliardi di dollari entro la metà del 2021.

Inoltre, in base alle dichiarazioni del management durante la conferenza stampa sugli utili, PayPal ha stabilito partnership commerciali con Gojek, Mercadopago e Mercadolibre, tutti leader nei rispettivi mercati.

Paypal allies
Guardando la storia di PayPal vediamo che la società è esperta in alleanze strategiche e acquisizioni che le permettono di continuare a crescere con enorme forza e costanza. Fonte.

Inoltre, l’azienda intende espandere le sue capacità in Cina collaborando con Union Pay e un altro leader cinese in questo settore.

Relativamente ai pagamenti mobili, PayPal sta cercando di monetizzare ulteriormente il suo portafoglio mobile e la piattaforma di pagamento P2P Venmo, che attualmente serve solo gli Stati Uniti. Secondo la società, il volume delle transazioni è aumentato del 52% a 37 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre.

Inoltre, il consiglio prevede di aumentare la diversificazione ed espandere il business. Il consiglio ha menzionato durante l’annuncio dei guadagni dello scorso trimestre, tra le altre cose, l’introduzione di un nuovo omnichannel con opzioni di pagamento sia per PayPal che per Venmo, nuovi abbonamenti bill pay così come nuovi tipi di credito, e strumenti di budgeting.

 

4. PayPal ha già abbracciato (con successo) le criptovalute

E cosa succederà nel prossimo futuro con PayPal se le criptovalute finiranno per dominare la scena dei pagamenti online? PayPal ha capito tutto

Le criptovalute hanno alcune complessità e difficoltà intrinseche che rendono molti utenti riluttanti ad usarle. La maggior parte degli scambi non sono regolamentati; ogni utente, nel caso della custodia dei propri beni, è responsabile della conservazione e della protezione della propria chiave privata; ci sono problemi con le criptovalute bancarie in seguito…

Stocks Paypal crypto
PayPal offre da qualche mese le criptovalute ai suoi clienti americani, che possono acquistare, vendere e “custodire” le principali criptovalute tradizionali.

PayPal ha giustamente deciso di entrare nel mondo delle criptovalute per risolvere molti di questi problemi. Così, all’inizio del 2021, ha iniziato a offrire questo servizio ai suoi utenti statunitensi, ai quali è permesso comprare, affondare e vendere crypto a partire da 1 dollaro, oltre a spenderlo per i loro soliti acquisti. E tutto, come al solito con PayPal, con grande facilità e semplicità per i suoi utenti. PayPal, ancora una volta, è riuscito a neutralizzare (e sfruttare) una minaccia risolvendo i problemi che presentava.  

5. PayPal ha soldi per innovare e per comprare i suoi concorrenti

PayPal ha un bilancio solido. Pertanto, PayPal può fare più acquisizioni se necessario, comprando i suoi diretti concorrenti, riacquistare le sue azioni, o anche pagare dividendi in futuro, il che può far salire il prezzo delle azioni. La liquidità di PayPal o la cassa, gli equivalenti di cassa e gli investimenti hanno raggiunto i 16,2 miliardi di dollari, mentre il debito ha raggiunto i 9 miliardi di dollari a giugno 2020.

La liquidità di PayPal, le disponibilità liquide e gli investimenti hanno raggiunto i 16,2 miliardi di dollari, mentre il debito ha raggiunto i 9 miliardi di dollari a giugno 2020. La grande capacità finanziaria che PayPal esibisce non le permette solo di ingoiare aziende innovative che potrebbero rappresentare una minaccia; inoltre investe grandi quantità di denaro nell’innovazione e nello sviluppo di nuove soluzioni che le permettono di rimanere il leader indiscusso che è oggi.  

Come comprare azioni PayPal adesso, in modo sicuro e senza pagare commissioni?

 
Se vuoi investire in PayPal, l’opzione preferita consigliata da Investor Times è il broker eToro.com, una piattaforma di investimento utilizzata da più di 20 milioni di utenti, con sede a Londra, e autorizzata da CySEC e FCA (il regolatore britannico).
Avviso legale e di rischio: eToro è una piattaforma multi-asset che offre prodotti CFD e non CFD. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere i tuoi soldi.
Quando si tratta di acquistare azioni PayPal, eToro ci offre un grande vantaggio: Non addebita commissioni di alcun tipo (0%) sull’acquisto, la vendita o la custodia delle azioni. Un altro importante punto a favore di eToro è che consente di aggiungere fondi al proprio conto immediatamente con carta di credito, PayPal, o bonifico bancario (tra gli altri). Oltre a quanto sopra, eToro.com permette di investire in azioni PayPal comprando frazioni di azioni in modo che anche gli investitori con poco capitale possano investire in grandi aziende le cui azioni hanno un prezzo elevato.

> Vai su eToro.com per comprare azioni PayPal con commissioni dello 0% <

Avviso legale e di rischio: eToro è una piattaforma multi-asset che offre prodotti CFD e non CFD. Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere i tuoi soldi. Questo contenuto è inteso solo a scopo informativo ed educativo e non deve essere considerato un consiglio di investimento o una raccomandazione di investimento. Prezzi indicativi a scopo illustrativo. La performance passata non è un'indicazione di risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per una decisione di investimento. eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l'accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche su eToro. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here